On. Raisi (AN): “C’è Berlusconi dietro la nascita di AN”

Oggi la grande finanza ha il monopolio in diversi settori della vita civile e dell’economia: ci troviamo in un sistema dove quegli stessi attori (visto anche l’art. 105 di Maastricht) hanno subordinato i tre poteri di Montesquieu alla logica del denaro e del guadagno. Le sembra un sistema a “misura di cittadino”?   A mio avviso la finanza non ha … Continua a leggere

Sen. Storace (AN): “Resto in An finché la riconosco come mia casa”

Alla luce degli ultimi sviluppi inerenti la precaria maggioranza in Senato da parte del centro-sinistra, che viene duramente messa alla prova ad ogni votazione, quale futuro si prospetta per l’attuale governo? Riuscirà a rimanere in carica per l’intera legislatura oppure, a suo giudizio, si dovrà ricorrere ad un governo tecnico – nel caso di un ulteriore bocciatura in senato – … Continua a leggere

Sen. De Angelis (AN): “La piazza del 2/12 mostra che c’è già un centro-destra unito”

  Lei ha iniziato la sua militanza politica da giovanissimo e la sua coscienza politica ha avuto una decisa evoluzione. Alla luce del suo percorso, cosa ho motivato la sua scelta per AN?   AN mi è parsa alla sua nascita un soggetto politico nuovo che avesse la possibilità, non dico la certezza, di cavalcare una nuova fase della politica … Continua a leggere